I cani hanno un’alcalinità diversa rispetto agli umani e la loro pelle si secca abbastanza facilmente. Quindi, usa lo shampoo consigliato dai veterinari per lavare i loro cappotti. Alcuni cani con la pelle difficile spesso vogliono uno shampoo per cani medicato particolare o uno che combatta i batteri.

Inoltre, se sono in cura per pulci o zecche, potresti voler tenere traccia di quanto tempo trascorri sotto la doccia poiché l’olio di zecca tende a essere lavato via molto rapidamente. Fare attenzione a coprire eventuali ferite aperte poiché esiste anche una prospettiva di contaminazione incrociata. Ma non preoccuparti troppo. Cani adeguatamente vaccinati e puoi sicuramente rotolarti sotto la doccia in modo sicuro.

Non Fare Il Bagno Ai Cani Troppo Spesso

In effetti, fare il bagno al cane troppo spesso può privare la pelle del cane di oli essenziali. Se sei uno di quei tipi puliti che fanno la doccia ogni giorno, portare il tuo cane lì dentro ogni volta potrebbe non essere un’idea saggia. Puoi usare salviette antibatteriche per cani tra un bagno e l’altro!

I cani non sudano come gli umani, quindi richiedono meno pulizia di quanto non facciamo in realtà anche noi!

I cani non sudano come facciamo noi, non diventano puzzolenti o puzzolenti ogni giorno. Non c’è bisogno di trascinarli lì ogni giorno. La loro pelle perde rapidamente umidità e non puoi davvero spalmare un burro per il corpo fantasia che avranno un buon profumo ma sarà una tale pazzia!). Se hai della polvere per pulci o olio per il trattamento delle zecche sui loro cappotti, allora potrebbe lavarsi e in qualche modo sprecare il tuo costoso viaggio dal veterinario. Inoltre, una quantità eccessiva di doccia rende la loro pelle vulnerabile a crespo, stuoie per capelli o persino forfora.

Puoi seguire le linee guida seguenti sulla frequenza con cui il tuo cane ha bisogno di una vasca da bagno:

  • Se possiedi un segugio o un cane che ha una pelliccia untuosa, dovrai fare la doccia insieme regolarmente o almeno una volta ogni due o tre settimane, spesso solo con acqua tiepida! Approfitta di una lavatrice portatile per cani!
  • I cani con pelo liscio o pelo corto come i Weimaraner non devono essere puliti quindi frequentemente. Queste piccole creature sono piuttosto particolari riguardo alla loro pulizia e raramente devi fornire loro un bagno, un paio di volte all’anno o ogni volta che sono davvero sporche.
  • Alcune razze hanno un manto idrorepellente naturale come i Grandi Pirenei o i retriever. Non dovresti fare loro il bagno se non prescritto dal veterinario perché è molto importante preservare i loro oli naturali. È possibile pulirli semplicemente dando loro una pulizia accurata frequentemente.
  • Per quelle bestie con doppio pelo come le razze del Nord, i Malamute o i Samoiedi, è necessaria una spazzolatura extra e non sono necessari molti bagni. La spazzolatura vigorosa rimuove i peli morti o sciolti per lasciare il posto a un mantello più sano e scintillante. Inoltre, stimola i follicoli piliferi a secernere più olio che viene poi distribuito uniformemente su tutto il pelo.

Ovviamente, se un cane è molto amante della vita all’aria aperta, vive in campagna, insegue farfalle, conigli o altre creature e ama saltare dalle pozzanghere di fango o dalla piscina, allora sarà necessario lavarlo abbastanza frequentemente. Francamente, una buona annusata del tuo cane è tutto ciò di cui hai bisogno per scegliere se il tuo cane ha bisogno di una doccia o meno.

Non fa mai male addestrare il tuo cane ad aiutarti con la tua doccia. Puoi incoraggiare il loro buon comportamento ricompensandoli con bocconcini per cani. Si comporteranno bene sotto la doccia e troveranno le tue ricompense.

Come Posso Rendere Sicura La Doccia Per Il Cane?

Prima di iniziare la pulizia, assicurati che la superficie della doccia sia sicura per il tuo cane . Inoltre, sarebbe utile se l’animale potesse muoversi facilmente piuttosto che scivolarci sopra. Utilizzare un soffione doccia a mano con un cordino elastico che può essere staccato nel palo. Questo può permetterti di manovrare intorno al tuo cane perché fai la lavatrice.

È sempre un’idea intelligente tenere oggetti come il carrello per la doccia, appendere fuori la soda dai tuoi cani per la loro sicurezza e la tua. Prendi un posto a tenuta stagna sotto la doccia dove puoi sederti per lavare il cane correttamente.

Quando inizi la doccia, indossa abiti che non intralcino o diventino un rischio di scivolamento. Ricorda come reagisce il tuo cane all’acqua. Può piacere avere bagnato? È un grosso animale peloso o uno piccolo che puoi sollevare facilmente? Il tuo amico può sopportare la schiuma di sapone?

Tieni lo shampoo per animali domestici e l’asciugamano per cani in un luogo asciutto a portata di mano. Inoltre, l’utilizzo di un vecchio tappeto da bagno per uscire dalla doccia assicurerà che il tuo cane non cada in un incidente.

Il livello di pH della pelle del cane è di circa 7,5 nei cani, che è quasi neutro. La pelle umana è più acida in 5.5.

Qual è La Temperatura Giusta Per Fare La Doccia A Un Cane?

Ci sono molte opinioni diverse su questo, ma secondo i veterinari, 100F è la temperatura dell’acqua ideale per un bagno per cani . Ciò che a noi sembra tiepido in realtà sembra più caldo per i cani per il semplice motivo che la loro temperatura corporea è più alta della nostra. Inoltre, se mantieni l’acqua troppo calda per la tua doccia, potresti scioccare il tuo cane facendolo reagire con forza.

Nella maggior parte dei casi, l’acqua calda è completamente pericolosa . Potresti finire per surriscaldare il tuo cane. Può portare alla disidratazione. Ricorda che vorrai comunque usare un essiccatore per cani dopo la doccia per asciugare quella gloriosa criniera ricca. Pertanto, il tuo cane potrebbe richiedere più tempo per raffreddarsi. Questo è particolarmente pericoloso per i cani più grandi o obesi poiché una temperatura corporea più elevata ha un effetto diretto sul loro benessere e sul loro metabolismo.

Lascia che il tuo cane si raffreddi gradualmente e naturalmente. Sicuramente non vuoi che il tuo cane tremi per il raffreddore subito dopo la doccia. Coprili con un asciugamano e asciugali con un asciugacapelli in un ambiente caldo (non caldo).

Lo Shampoo Umano E Il Gel Doccia Sono Sicuri Per I Cani?

Lo Shampoo Umano E Il Gel Doccia Sono Sicuri Per I Cani
No, non dovresti usare shampoo umano su un cane. Gli shampoo umani sono fatti per noi umani e non testati sugli animali. Il rivestimento di acidità che ricopre la pelle umana chiamato mantello acido ha un PH compreso tra 5,2 e 6,2. Per un cane, il mantello acido è diverso, da 5,5 a 7,5 circa. Pertanto, la pelle umana è più acida della pelle del cane e, ovviamente, i nostri shampoo saranno molto più aggressivi sulla pelle dei cani.

Se lo hai fatto per sbaglio, dovrebbe andare bene una volta, ma entro un lungo periodo di tempo, questo può portare a danni alla pelle del tuo cane. Inoltre, mentre la maggior parte di noi è piuttosto tentata di usare shampoo profumati per il nostro amico peloso, non è una scelta saggia. Gli odori hanno la tendenza a distrarre il cane, possono morderlo o bruciare la pelle del cane. I cani hanno un acuto senso dell’olfatto e anche gli aromi più delicati come questo di lavanda o eucalipto possono distrarli e irritarli a non finire . Se il tuo cane starnutisce molto o si gratta molto il naso, dovrebbe dirti che lo shampoo non funziona.

Posso Usare Lo Shampoo Per Bambini Sui Cani?

Sono le 22:00 di notte; hai un cane puzzolente e fangoso a portata di mano e niente shampoo. Una goccia molto piccola di shampoo per bambini farà il trucco. Se devi scegliere tra il tuo shampoo e il tuo bambino per il cane; lo shampoo per bambini è sempre l’opzione migliore. Questo shampoo è privo di lacrime e contiene un PH quasi imparziale. Ancora una volta, gli aromi e i coloranti artificiali sono dannosi per il tuo cane, quindi usa lo shampoo per bambini come ultima risorsa.