Come Pulire Un Microonde 6 Semplici Modi Per Rimuovere Macchie E Odori And

Perché Pulire Il Microonde?

Pulire regolarmente il microonde è fondamentale. Anche se può sembrare pulito, ciò non significa che non ci siano batteri o germi nascosti.

Vari studi hanno dimostrato che, anche prima di aprire il microonde, potresti essere esposto ad alcuni batteri nocivi. La maniglia della porta, ad esempio, è un punto caldo per batteri e germi. Potresti non avere le mani pulite se accendi il microonde, quindi la contaminazione si verifica rapidamente.

Uno studio molto completo di Kimberly-Clark ha mostrato che i lavelli e le maniglie delle porte del microonde sarebbero le aree più inquinate negli uffici.

I microrganismi hanno bisogno di calore, umidità e cibo per moltiplicarsi, che è esattamente ciò che fornisce un microonde sporco. Lasciare che il cibo schizzi ovunque senza rimuoverlo causerà un accumulo di cibo vecchio. Dal momento che riscaldi il tuo prossimo pasto, includi calore e umidità nella miscela, creando l’ambiente ideale per i germi.

Non solo può contaminare il tuo microonde, ma può anche contaminare il tuo cibo. Mentre il tuo pasto si riscalda, crea vapore, che sale e scioglie il vecchio cibo bloccato all’interno del microonde. Ciò farà sì che i contaminanti cadano direttamente sul tuo prossimo pasto se non è coperto.

Potresti avvertire sintomi simili a un’intossicazione alimentare a causa di questa contaminazione incrociata. È fondamentale controllare all’interno del microonde e pulire ogni piccolo angolo o fessura per eliminare tutti i germi.

Tieni a mente

Se metti spesso carne cruda nel microonde, la pulizia regolare è ancora più cruciale. Salmonella ed E.coli sono solo due batteri comuni che si trovano all’interno di un singolo forno a microonde.

Altro su questo argomento

Modi Per Lavare Il Microonde

1. Aceto Di Mele

1 Aceto di mele

Grazie alla sua natura acida, l’aceto di mele è un metodo efficace per ridurre i vecchi accumuli all’interno del microonde. Ecco come farlo:

Misura n. 1: riempire una ciotola

Unisci quantità uguali di acqua e aceto di mele in una ciotola adatta al microonde. Evita di riempirla completamente per evitare fuoriuscite accidentali.

Misura #2: Calore

Metti il microonde a fuoco alto e scalda l’opzione dell’aceto per quattro istanti. Mentre si riscalda, il vapore aiuterà ad allentare l’accumulo all’interno del microonde.

Passaggio 3: pulire

Trascorso il tempo, rimuovere la ciotola nel caso sia calda. Prendi un panno umido e ripulisci completamente l’interno del microonde. Assicurati di arrivare al fermo d’angolo e sotto il giradischi.

2. Bicarbonato Di Sodio

2 Bicarbonato di sodio

Se noti un odore sgradevole nel microonde, è ora di deodorare. Ma come? Preferiamo usare il bicarbonato di sodio perché assorbe efficacemente gli odori e crea un ambiente neutro. Ecco come usarlo:

Passaggio 1: crea una miscela

Inizia mescolando tre cucchiai di bicarbonato di sodio con una tazza d’acqua in una ciotola adatta al microonde. Mescolare bene per amalgamare.

Misura n. 2: alza il fuoco

Mettere la ciotola nel microonde e scaldare per tre minuti. Mentre il bicarbonato di sodio si riscalda, allenterà efficacemente l’accumulo insieme ad altri schizzi all’interno del microonde. Assorbe anche i cattivi odori, così puoi goderti un microonde più profumato.

Passaggio 3: pulire con un panno

Rimuovere la ciotola in modo da non scottarsi. Quindi utilizzare un panno umido per pulire l’interno del microonde. Estrarre il giradischi e pulirlo bene oltre a sotto di esso.

3. Aceto e limone

L’aceto è uno dei prodotti per la pulizia completamente naturali più comuni che potrai trovare: è uno dei nostri preferiti. Quello che potresti non sapere dell’aceto è che neutralizza anche gli odori e disinfetta. È una soluzione ideale per un microonde. Ecco come usarlo

Misura n. 1: crea una soluzione

Mescola 1 tazza di aceto, 1 tazza d’acqua e 2 cucchiai di succo di limone in una ciotola adatta al microonde. Il succo di limone fornirà ulteriore potere sgrassante quando si attenua il forte profumo dell’aceto.

Misura n. 2: pulire l’esterno

Usa una piccola quantità di soluzione su un panno per pulire l’esterno del microonde, in particolare il manico. L’aceto e il limone disinfetteranno e rimuoveranno eventuali segni di grasso all’esterno di questo apparecchio.

Passaggio 3: calore

Metti la ciotola al centro del microonde e scalda per due minuti. L’aceto rilascerà vapore e allenterà rapidamente l’accumulo e distruggerà i batteri.

Misura #4: Elimina

Riprendete la ciotola dal microonde facendo attenzione a non scottarvi. Quindi utilizzare un panno umido per pulire l’interno del microonde. Dopodiché, rimuovi il piatto rotante per lavarlo sotto e intorno.

4. Detersivo Per Piatti

4 Detersivo per piatti

Il detersivo per i piatti è qualcosa che tutti abbiamo nelle nostre case. È facile da usare e può aggiungere un profumo fresco al microonde. Ecco il modo migliore per pulire il microonde con il detersivo per i piatti:

Passaggio 1: riempire una ciotola

In una ciotola adatta al microonde, aggiungi due tazze di acqua tiepida e un cucchiaio di detersivo per i piatti. Dagli un buon mix da includere.

Passaggio 2: riscaldare nel microonde

Mettere la ciotola nel microonde e scaldare per due minuti. Se l’acqua non emette vapore, aspetta un altro minuto o due.

Passaggio 3: pulire per pulire

Rimuovere la ciotola dal microonde e quindi pulire l’interno con un panno umido. Prestare molta attenzione agli angoli e sotto il giradischi.

5. Vapore

Il vapore è un metodo naturale ed efficace per pulire e igienizzare il microonde. Con questo metodo, tutto ciò di cui hai bisogno è acqua calda. Ecco come farlo:

Misura n. 1: riempire una ciotola

Aggiungi due tazze di acqua calda in una ciotola adatta al microonde. Assicurati che l’acqua sia d’altra parte, questo può aiutare a creare vapore più velocemente.

Misura #2: Crea Steam

Metti la ciotola nel microonde e scalda per due o quattro minuti. Controllare per vedere se l’acqua emette vapore. Quando bolle, spegni il microonde e lascia riposare la ciotola per qualche minuto.

Perché erano solo con acqua, deve sedersi per un po’ di tempo per fare la sua magia.

Misura n. 3: rimuovi e pulisci

Dopo aver rimosso con cura la ciotola dal microonde, prendi un panno umido e pulisci l’interno. Rimuovere anche il giradischi per pulire bene la parte sottostante.

6. Limone

Lemon funziona in modo efficiente per tagliare fuoriuscite di grasso all’interno di un singolo forno a microonde. È anche super semplice da eseguire e probabilmente possiedi tutto ciò di cui hai bisogno direttamente nella tua cucina. Ecco come pulire il microonde con il limone:

Passaggio 1: aggiungere acqua

Aggiungi 1 tazza di acqua calda in una ciotola adatta al microonde. Tagliare a metà un limone e spremere il succo nella ciotola. Inserisci entrambe le metà di questo limone nell’acqua.

Misura #2: Calore

Mettere la ciotola nel microonde e scaldare alla massima potenza per 3 minuti. Al termine, lasciare la ciotola nel microonde per cinque minuti. Questo potrebbe dargli un po’ di tempo in più per lavorare, dandoti un risultato migliore.

Step #3: sterile

Prendi la ciotola dal microonde e usa un panno umido per lavare l’interno. Rimuovi anche il piatto rotante e puliscilo più a fondo.

Altre Tecniche Per Deodorare Il Microonde

Se il tuo forno a microonde è fresco, ma ha comunque un odore sgradevole dal tuo pranzo di martedì scorso, allora dovrai deodorarlo. Questo viene fatto rapidamente con uno di questi metodi:

1. Aceto E Bicarbonato Di Sodio

Iniziare immergendo una spugna nell’aceto bianco puro. Mettilo al centro del microonde e cospargi una generosa quantità di bicarbonato di sodio oltre alla spugna.

Mettilo nel microonde finché non è caldo (circa 25 secondi), controlla attentamente la spugna prima di prenderla. Se sei sicuro che non ti brucerà, usa la spugna con aceto e bicarbonato di sodio per pulire il microonde.

Il bicarbonato assorbe efficacemente gli odori mentre l’aceto neutralizza gli odori e disinfetta. Questo dovrebbe eliminare qualsiasi odore sgradevole dal microonde.

2. Bicarbonato Di Sodio

2 Bicarbonato di sodio

Se non hai tempo per pulire il microonde ma hai bisogno di eliminare la puzza, prova questo metodo. Apri una scatola di bicarbonato di sodio, poi mettila al centro del microonde, chiudi lo sportello e lasciala tutta la notte. Questo sistema viene spesso utilizzato per deodorare diverse aree, come armadi, frigoriferi e persino automobili.

3. Succo Di Limone

Inserisci cinque cucchiai di succo di limone in una ciotola adatta al microonde. Mettere nel microonde e scaldare per 5 minuti. Al termine, tieni la porta chiusa per un’ora per consentire al limone di deodorare l’ambiente.

4. Estratto Di Vaniglia

In una ciotola per microonde, quindi versare due tazze di acqua tiepida. Aggiungere due cucchiaini di estratto di vaniglia e mettere la ciotola nel microonde. Riscaldare fino a quando l’acqua bolle – circa tre minuti. Una volta fatto, tieni la porta chiusa per trenta minuti.

5. Chiodi Di Garofano

In una piccola ciotola, quindi aggiungere un quarto di tazza di cucchiaino. Basta posizionare la ciotola nel microonde, chiudere lo sportello e lasciarlo immediatamente. I chiodi di garofano hanno un odore potente e possono neutralizzare gli odori.

Come Rimuovere Macchie E Grasso Dal Microonde

La zuppa di ieri sera ha fatto solo un gran casino nel microonde? Ecco tre potenti antimacchia da provare:

1. Pasta Di Bicarbonato Di Sodio

Per macchie o perdite ostinate, crea una pasta di parti uguali di bicarbonato di sodio e acqua. Applicare la pasta sulla regione e lasciarla per cinque minuti. Quindi utilizzare una spugna per rimuovere il grasso e completare con un panno umido.

2. Aceto

Se hai problemi a pulire la porta, prova a mescolare parti uguali di acqua e aceto in un flacone spray. Applicare una quantità generosa sulla porta di vetro e pulire con una spugna. Potresti voler usare un po’ di olio di gomito in più se le macchie sono ostinate.

3. Sgrassante Commerciale

Avere a portata di mano un fantastico sgrassatore può aiutarti a salvarti in molte condizioni. Per il microonde, preferiamo utilizzare il detergente e sgrassatore multiuso Easy Green. Basta seguire le indicazioni fornite dall’articolo che stai utilizzando.

Strategie Aggiuntive Per La Manutenzione Del Microonde

Prevenire un disordine è il metodo migliore per mantenere pulito il tuo forno a microonde, ma come puoi farlo? Ecco un paio di suggerimenti aggiuntivi per aiutarti a tenerlo chiaro:

  • Coprire il cibo: Coprire il cibo con il sistema di riscaldamento è il modo migliore e più semplice per evitare disordine. Quindi, se dovesse verificarsi una leggera esplosione di salsa, la copertura aiuterà a prevenire un naufragio.
  • Puliscilo regolarmente: anche questo è un modo semplice per mantenere pulito il microonde. Dopo aver utilizzato l’apparecchio, prendere un panno umido e lavare i lati, il soffitto e il piatto rotante. Fare questo regolarmente aiuterà a prevenire un brutto accumulo di germi e sporcizia.
  • Vai piano: se stai riscaldando cibo liquido, come una zuppa o una salsa, vai piano. Metti il tempo e il calore in un’atmosfera ragionevole e ripeti se necessario. È più probabile che si verifichino fuoriuscite ed esplosioni di cibo minori quando il cibo si surriscalda.

Rimuovere Il Gunk

Il microonde è tra gli elettrodomestici più utilizzati in casa. Ci fornisce un modo efficiente per riscaldare e anche cucinare i nostri pasti. Ma può anche trasformarsi in un punto caldo per germi e altre cose spiacevoli.

È fondamentale lavare regolarmente il microonde per evitare che si accumulino sporco, grasso e germi. Gli ingredienti naturali come l’aceto e il bicarbonato di sodio funzionano in modo eccellente per rimuovere l’accumulo dall’interno del microonde.