Come Lavare A Pressione Una Casa 5 Semplici Passaggi

Il Lavaggio Elettrico è Dannoso Per La Tua Residenza?

Prima di scavare la tua idropulitrice, dobbiamo avvertirti di diversi potenziali danni. Se non sottolinei il lavaggio in modo sicuro e corretto, potresti rischiare di danneggiare la tua casa.

In primo luogo, se l’idropulitrice è troppo forte e ha un PSI piuttosto alto (superando i 1500), allora puoi rischiare di rompere o incrinare il rivestimento della tua casa.

Un’altra grande minaccia sono i danni causati dall’acqua. Alcune case, in particolare quelle in mattoni o legno, possono facilmente far penetrare l’acqua alle pareti. Ciò causerà marciume e accumulo di umidità se l’acqua non evapora abbastanza velocemente.

Infine, poiché stai sparando l’acqua verso l’alto, potresti anche rischiare di far entrare l’umidità nella tua soffitta.

Se non sei sicuro, un tubo da giardino e del sapone sono un metodo efficace per pulire la tua proprietà, anche se richiede un po’ più di tempo.

Ma seguire le dovute precauzioni e misure significa che il lavaggio antistress è ancora un grande pensiero!

Tutto Quello Che Vuoi Per Lavare A Pressione Una Casa

Quindi vuoi lavare a pressione la tua casa. Assembliamo prima le cose giuste. Quello include:

  • Detersivo per lavatrice antistress: hai bisogno di un detergente per pulire la tua casa in quanto ciò renderà più facile e veloce la pulizia. Assicurati anche di procurarti un detergente specifico per i rivestimenti della tua casa se vinile, cemento, stucco o qualcos’altro. Inoltre, ti consigliamo di scegliere una formula ecologica in modo da non danneggiare erba, fauna selvatica e fiori nelle vicinanze.
  • Idropulitrice: naturalmente, hai bisogno di un’idropulitrice, ma non solo una vecchia idropulitrice. Ti consigliamo di sceglierne uno che utilizzi 2,3 GPM, il che significa che l’idropulitrice sarà piuttosto forte – circa circa 2.600 PSI. Se questo è il caso, dovrai stare abbastanza indietro se lavi a pressione per evitare di danneggiare i rivestimenti delle case. Se non sei sicuro, selezionane uno con un PSI inferiore, tra 1200 e 1600, per rivestimenti più miti come legno o alluminio. Il vinile e altre superfici resistenti possono gestire PSI più elevati. Devi anche assicurarti che abbia un serbatoio per il sapone in modo da avere un posto dove mettere il detersivo.
  • Accessori: si consiglia di procurarsi un accessorio per la spazzola in quanto ciò rende molto più facile lavare le case, in particolare rimuovendo accumuli e sporcizia. Potresti anche aver bisogno di una bacchetta di estensione in modo da avere maggiore flessibilità.
  • L’ugello ideale: quando lavi una casa, dovresti usare la punta dell’ugello a 25 o 40 gradi che ti fornisce un flusso d’acqua più ampio. Questo coprirà più del raccordo domestico in una volta e proteggerà dai danni.
  • Indumenti protettivi: si consiglia di indossare indumenti protettivi equivalenti agli occhi e spessi e robusti, piuttosto che abiti larghi e leggeri.
  • Fogli di plastica: puoi scegliere di utilizzare teli di plastica per coprire le prese d’aria per evitare danni causati dall’acqua. È anche consigliabile coprire mobili, arbusti e fiori nelle vicinanze per proteggere anche quelli.

Cose Da Fare Prima Di Iniziare A Lavare A Pressione La Casa

Ecco alcune cose che dovresti fare prima di iniziare il lavaggio a pressione:

  • Indossa i tuoi indumenti protettivi.
  • Rimuovere o coprire i mobili. Includere anche colture, arbusti e fiori.
  • Coprire le prese d’aria.
  • Evita le scale. Non sono necessari e se dovessi usarli, rischi la tua stessa vita poiché il lato della tua casa sarà probabilmente scivoloso e non dovresti usare attrezzi elettrici mentre sei su una scala.
  • Verifica che l’estensione con cui ti trovi non sia abbastanza lunga da entrare in contatto con qualsiasi linea elettrica.
  • Libera il posto intorno a te. Rimuovi i mobili necessari, altri utensili elettrici, biciclette e altro ancora. È inoltre necessario assicurarsi che non ci siano bambini o animali domestici nelle vicinanze.
  • Controlla se la tua proprietà è dipinta con vernice al piombo. In tal caso, devi parlare con un esperto per sbarazzartene fino a quando non inizi il lavaggio a pressione.
  • Se credi o sai che la tua casa ha l’amianto, contatta un professionista per esaminarlo. Nel caso in cui tu abbia l’amianto, potresti rischiare di disturbarlo con la tua idropulitrice che potrebbe essere un rischio per la sicurezza.
  • Spegnere tutti gli elettrodomestici e le prese elettriche esterne. Se li spruzzi accidentalmente, puoi danneggiare il sistema elettrico della tua casa o causare una scarica.

Ora che sei preparato, è il momento di inserire i passaggi. Prima di iniziare, evita di farlo in una giornata molto luminosa poiché la luce solare diretta può asciugare la soluzione detergente, rendendo molto difficile il lavaggio.

1. Strofinare E Risciacquare

Nel caso in cui si disponga di una spazzola a manico lungo, è necessario iniziare spazzolando i rivestimenti delle case per rimuovere i detriti a livello della superficie.

Quindi sciacquare le case schierandosi con una normale casetta da giardino lavorando dall’alto verso il basso. Nel caso in cui non si disponga di un tubo da giardino, utilizzare un ampio angolo di spruzzo e una sollecitazione ridotta con l’idropulitrice, in posizione arretrata.

Lascia asciugare il rivestimento prima di procedere con il passaggio successivo.

Miglior consiglio

Potresti voler eseguire quel passaggio ogni giorno e seguire le misure rimanenti il giorno successivo.

2. Riempi l’idropulitrice

Inserisci il detersivo nella tua idropulitrice, seguendo i consigli del produttore sui rapporti.

Un’altra cosa

Prova in un punto poco appariscente prima di iniziare per assicurarti che le tue impostazioni preferite siano sicure per la tua proprietà.

3. Spruzzare

Ora puoi iniziare a spruzzare sul raccordo. Lavora da zero per evitare che il sapone scorra sui punti asciutti.

Spostati in orizzontale lungo la casa, muovendoti lentamente verso l’alto ma mantenendo un angolo verso il basso, ove possibile, mentre spruzzi. Questo potrebbe essere impossibile mentre ti sposti più in alto sul raccordo.

Non appena hai applicato il detersivo, lascialo agire per 10 minuti prima di risciacquarlo. Ciò gli consente di affrontare davvero qualsiasi muffa, muffa o accumulo di sporco.

4. Risciacquo

Dopo che il detersivo si è posato per almeno 10 minuti in tutte le aree della casa, ora puoi risciacquarlo. Dovresti usare acqua normale nella tua idropulitrice per farlo.

Invece di andare dal basso verso l’alto, questa volta lavorerai dall’alto per sciacquare correttamente tutto il sapone. Ciò impedisce anche che l’acqua sporca scorra su aree pulite del raccordo.

Puoi scegliere di avvicinarti un po’ o utilizzare un’impostazione di pressione più alta con questo particolare pezzo per assicurarti che tutto il detersivo venga sciacquato via.

Se ti rendi conto di qualsiasi tipo di danno che si verifica, esegui il backup e utilizza un ugello di spruzzatura più ampio.

5. Lascia Che Si Asciughi

Lascia che il rivestimento si asciughi completamente prima di fare qualsiasi altra cosa sul lato della tua proprietà, come dipingere. Questo potrebbe richiedere fino a due giorni, ma ti consigliamo di aspettare circa una settimana se hai intenzione di dipingere.

Lo sapevate?

Polvere e insetti possono tornare rapidamente indietro, quindi potresti voler sciacquare la casa più frequentemente con un tubo da giardino. Tuttavia, dovresti eseguire il lavaggio a pressione solo una volta all’anno o due.

FAQ

Quanto Spesso Puoi Lavare A Pressione La Tua Casa?

Ogni 2 anni è abbastanza regolare. Potresti anche consultare il produttore del raccordo, se possibile, per vedere esattamente quale sarebbe il verdetto.

Tuttavia, alcune persone potrebbero dover pulire la loro casa più frequentemente. Se vivi vicino a una strada affollata o sterrata, potrebbe essere necessario lavare a pressione il raccordo ogni pochi mesi. Se risiedi vicino agli alberi, potresti riscontrare un accumulo di linfa.

Tempeste e forti venti possono creare più detriti e sporco, aumentando la frequenza con cui è necessario pulire la casa.

Il punto principale è: non devi lavarlo spesso, ma quando è sporco, puoi aumentare la frequenza.

Quanto Tempo Ci Vuole Per Lavare A Pressione Una Casa?

Dipende dalle dimensioni della casa, ma solo per stress il lavaggio dovrebbe richiedere tra i 30 minuti e le due ore. Naturalmente, è quindi necessario lasciarlo asciugare, il che potrebbe richiedere fino a 48 ore.

Qual è Il Costo Medio Del Lavaggio A Pressione Di Una Casa?

Dipende se possiedi già un’idropulitrice, ne stai affittando una o assumi un esperto.

Se hai già un’idropulitrice, tutto ciò che vuoi acquistare è il detersivo, i teli di plastica e gli indumenti protettivi.

Il prezzo medio del noleggio di un’idropulitrice per una sera è di circa -100 al giorno, a seconda del tipo di idropulitrice che scegli.

Assumere un professionista per farlo potrebbe costare tra e ogni giorno.

Se sai che ti servirà molto un’idropulitrice, è meglio acquistarne una tua. Puoi trovarli sul mercato in una gamma di costi, quindi, si spera, puoi ottenerne uno adatto al tuo budget.

Casa Igienica

Ora che hai capito come lavare a pressione una casa, puoi assicurarti che il tuo esterno sia incontaminato come il tuo interno.

Sia che tu voglia semplicemente ravvivare la tua proprietà, o che tu stia organizzando una festa, o che tu stia pianificando di vendere la casa, è una buona idea lavare a pressione una casa. È più veloce ed efficace rispetto all’utilizzo di un tubo da giardino.

Segui la nostra procedura in cinque fasi per risultati sorprendenti che sono sicuri per la tua casa, per te e per l’ambiente.